fbpxsrc

primula

Primula veris 2 800x

Altri nomi: primula, primula, girasole.

habitat: L'agnello è molto diffuso nelle regioni temperate dell'Europa e dell'Asia. È resistente al gelo, ma non è raro in alcune parti del mondo situate nella latitudine settentrionale.

L'agnello cresce all'ombra e in luoghi completamente soleggiati fino a quando il terreno non è abbastanza umido.

Descrizione della pianta: La melanzana è una pianta perenne bassa la cui rosetta fogliare è lunga 5-15 cm. I fiori sono raggruppati all'apice dello stelo, che può raggiungere una lunghezza di 20 cm.

L'agnello si trova più comunemente nei prati e i suoi semi sono disponibili in commercio come mangime per uccelli.

I fiori di melanzana sono gialli e hanno un aroma gradevole, coperto di punti arancioni. L'agnello è tra i primi a fiorire in primavera.

Parti della pianta per l'uso: fiore, foglia, radice.

Benefici dell'agnello e suo uso a scopi medicinali

William Shakespeare era così ubriaco della bellezza e dei benefici dell'agnello che la rese immortale citandola più volte nelle sue opere teatrali.

Il famoso botanico inglese Nicholas Kalpeper è in 17. È stato affermato per secoli che chiunque usi acqua distillata di agnello o grasso dal suo fiore può essere germinato.

Al giorno d'oggi, gli erboristi fanno ancora lozione per la pulizia della pelle. Si ritiene che sia utile per il trattamento di acne, brufoli e altre irregolarità della pelle.

L'agnello è considerato unico quando si tratta di rimuovere lo sporco dalla pelle e di aprire i pori, il che rende la pelle più fresca e levigata.

La fragola è stata usata per secoli per preparare il tè per calmare. Le foglie di questa erba hanno un lieve effetto narcotico e vengono utilizzate come rimedio a base di erbe per l'insonnia e l'iperattività.

In Europa, la bevanda di agnello, che ha un effetto calmante, è stata utilizzata in Europa per generazioni per problemi di nervosismo e ansia. Si ritiene che il fiore di agnello sia un leggero sedativo e viene utilizzato per calmare i bambini e aiutarli ad addormentarsi.

La radice di melanzana ha un effetto espettorante e può essere utilizzata per trattare i sintomi del raffreddore e dell'influenza. Inoltre, la radice di agnello influisce sulla diluizione del muco, che contribuisce alla sua più facile rimozione dal corpo.

Il finocchio è usato nella medicina popolare per ridurre la coagulazione del sangue e talvolta è usato come agente antireumatico.

https://biljna-apoteka.ba/proizvod/jagorcevina/

Questa erba è ampiamente usata in Europa per la pertosse e più recentemente la sua attività espettorante è ben nota.

La ricerca attuale affronta gli effetti dell'agnello sull'asma e sulle allergie.

Le proprietà antispasmodiche dell'agnello ne fanno un'erba che può essere utile per curare l'epilessia, i brividi e persino il morbo di Parkinson.

Anche se al giorno d'oggi raro, la macerazione dei fiori di agnello era un tempo ammaccata e si pensava che accelerasse il processo di guarigione.

Il finocchio è spesso usato come alternativa a base di erbe per il trattamento di problemi renali e infezioni del tratto urinario.

Dosaggio e amministrazione

Quando l'agnello viene preparato come tè o infuso, il paziente deve bere una tazza 1 3 circa una volta al giorno, circa all'ora del pasto.

2-4 ml di tintura di agnello può anche essere usato 3 volte al giorno. Questa erba può essere applicata come unguento o crema secondo necessità, ma di solito non più di 2-3 volte al giorno.

Possibili effetti collaterali dell'agnello

L'agnello non deve essere usato da donne in gravidanza e persone che usano farmaci per la coagulazione del sangue perché sia ​​le erbe che i medicinali hanno le stesse proprietà, quindi il valore cumulativo può essere scomodo.

Ci sono rari casi in cui le persone sono allergiche agli stami di questa pianta, ma questa condizione non è grave e può essere facilmente trattata.

Commento

Questo sito utilizza Akismet per la protezione dallo spam. Scopri come vengono gestiti i dati dei commenti.