fbpxsrc

zenzero

1404929.large

Descrizione e habitat: Lo zenzero è una pianta eretta perenne che raggiunge un'altezza fino a 1 m. È una pianta tropicale che si trova in Asia orientale e in Australia. Paesi come l'India e la Cina sono i maggiori produttori di zenzero. Il suo grande rizoma tubolare (albero sotterraneo) fa parte di una pianta utilizzata per scopi medicinali.

Lo zenzero è ora coltivato nella maggior parte dei paesi tropicali e subtropicali e la sua origine è sconosciuta.

Parti della pianta per l'uso: Viene utilizzato un rizoma fresco e secco.

I benefici dello zenzero e del suo uso a fini terapeutici

Lo zenzero è stato usato per migliaia di anni per la preparazione dei cibi e nella medicina popolare.

È stato a lungo usato per trattare la nausea. La scienza ha confermato l'uso dello zenzero come rimedio naturale per la nausea e le condizioni correlate come la nausea mattutina e la nausea durante il viaggio.

Lo zenzero contiene molti elementi antifungini che lo rendono un'erba popolare per il trattamento del piede atletico.

Gli studi hanno dimostrato che la radice di zenzero blocca la produzione di citochine che causano infiammazione. Pertanto, il suo uso nel trattamento dell'infiammazione nella medicina tradizionale sta diventando sempre più popolare.

Lo zenzero è anche usato nella medicina tradizionale per stimolare l'appetito, stimolare la sudorazione e combattere l'odore del corpo.

Un altro uso popolare dello zenzero è nel trattamento del dolore articolare, in particolare le condizioni che derivano da una cattiva circolazione.

Lo zenzero contribuisce alla salute del cuore. È stato dimostrato che rallenta la produzione di colesterolo cattivo e trigliceridi nel fegato e previene la coagulazione piastrinica e l'aggregazione nei vasi sanguigni, che è associata a aterosclerosi e coaguli di sangue.

La radice di zenzero è usata per trattare disturbi gastrointestinali come gonfiore, indigestione e diarrea. È stato anche dimostrato che riduce l'intensità dei crampi mestruali.

La radice di zenzero è anche usata per trattare alcuni dei sintomi di raffreddore e influenza, come la melma che si assottiglia e il trattamento dei brividi.

Tosse, asma, alitosi, febbre, sinusite, crampi mestruali e carrelli sono condizioni che vengono trattate con lo zenzero nella medicina popolare.

Lo zenzero è anche un popolare rimedio naturale per il bruciore di stomaco.

Radice di zenzero / Zingiber officinale radix / 60 grammi

Dosaggio a fini terapeutici

Lo zenzero è disponibile come erba fresca o radice secca, in compresse, capsule, polvere o tè.

Le dosi giornaliere comuni sono:

Radice di zenzero fresca: 9 g di radice di zenzero essiccata ogni giorno. Questo può essere preso come tè o in pasticceria. Prendi 5-6 fette sottili di zenzero fresco e immergile in acqua calda per 30 minuti per ottenere un tè allo zenzero fresco.

Radice di zenzero essiccata: 150-300 mg di radice di zenzero essiccata può essere assunto tre volte al giorno in capsule o in polvere.

La radice di zenzero essiccata può essere utilizzata anche per il tè. Un cucchiaino di polvere secca può essere aggiunto a circa mezzo litro di acqua calda, lasciato per 30 minuti, dopo di che riceverai il tè.

Le compresse e le capsule di solito vengono in dosi di 150mg-500mg.

Possibili effetti collaterali dello zenzero

Le donne in gravidanza devono fare attenzione allo zenzero a causa della possibilità di causare contrazioni uterine.

Lo zenzero ha anche dimostrato di interferire (influenzare l'assorbimento) del ferro nella dieta e delle vitamine che si rompono nei grassi.

Il dolore addominale è un effetto collaterale comune dell'assunzione di grandi dosi di zenzero. Questa erba può potenziare gli effetti di fluidificanti del sangue, barbiturici, beta-bloccanti, insulina e altri medicinali per il diabete.

Poiché diluisce il sangue, lo zenzero non deve essere usato prima dell'intervento chirurgico.

Commento

Questo sito utilizza Akismet per la protezione dallo spam. Scopri come vengono gestiti i dati dei commenti.